Tu sei qui

Strutture

Scuola Secondaria primo grado - Vittorino da Feltre

E’ l'unica scuola Secondaria di primo grado presente nel comune di Abano Terme.
Attualmente conta 441 alunni suddivisi in 19 classi in cui operano 45 docenti e un docente addetto ai servizi di biblioteca.
Nella scuola vi sono, inoltre, gli uffici amministrativi, in cui operano 1 direttore amministrativo e 9 assistenti amministrativi. Vi si trova poi l’ufficio del Dirigente Scolastico. La sede di Abano Terme è depositaria del fondo finanziario della Rete C.T.P. della provincia. I docenti che operano all’interno del C.T.P. sono 12 (6 docenti in organico e docenti esperti esterni che gestiscono i corsi di educazione permanente).
E’, inoltre, capofila della rete dei C.T.I.6 (Centro Territoriale per l’Integrazione) e fa parte della “Rete Attiva”. Dall’a.s. 2006/07 è stato introdotto l’indirizzo musicale.
Negli ultimi anni si è assistito all’arrivo di alunni stranieri di provenienza diversa che, pur rappresentando un fenomeno quantitativamente ancora contenuto, pongono alla scuola nuovi compiti educativi.

 

Scuola Primaria - Alessandro Manzoni

La scuola Primaria Alessandro Manzoni è strutturata a tempo pieno.
Una modalità di fare scuola, che viene realizzata dagli insegnanti da oltre un ventennio, per dare una risposta qualitativa ed adeguata ad una crescente complessità formativa e culturale, per garantire una didattica nel rispetto degli stili di apprendimento degli alunni e nell’ottica della teoria delle molteplici intelligenze. Se pensiamo al nostro modo di “far Scuola”, pensiamo ad una Scuola di relazioni con gli altri: per imparare veramente bisogna essere disponibili a dare e ricevere, a mettersi in discussione. Ogni apprendimento transita attraverso una relazione: con la conoscenza, con l’esperienza, con la realtà, con gli altri e con noi stessi.
La realtà sempre più multietnica delle nostre classi richiede la capacità di relazione per trasformare il possibile conflitto in convivenza pacifica e costruttiva, le differenze si trasformano in un valore aggiunto.
La peculiarità della nostra scuola sta nei diversi laboratori, dedicati annualmente alla “Settimana del Libro” (vista la presenza nella nostra biblioteca scolastica di oltre 9.000 libri grazie all’adozione dei testi alternativi, le cui finalità sono:

  • avviare e potenziare il piacere della lettura;
  • sensibilizzare i bambini all’utilizzo del libro in modo attivo, affinché lo vivano come strumento d’ascolto, di lettura di immagini, di contenitore culturale;
  • stimolare i bambini a ricoprire ruoli di ricercatori, produttori di testi illustrati, fruitori della biblioteca comunale

I bambini, accompagnati dagli insegnanti, si muovono nel “mondo del sapere”: possono scegliere e consultare i testi per operare nei gruppi cooperativi per un successivo confronto, scambio di materiale e rendere così partecipe tutta la classe del lavoro svolto.
Ciclicamente, per il miglioramento dell’offerta formativa, si attivano progetti pluriennali come, “A scuola di Guggenheim”, “Tutto scienza/astronomia”, “Tutte Stelle a teatro”, “Cinema e non solo cinema”.
Dall’anno scolastico 2013/2014 è stato attivato il: Progetto “English is Fun” per il potenziamento della Lingua Inglese per la classe prima. Il laboratorio di un’ora alla settimana si svolgerà in orario curriculare parallelamente all’ora d’inglese già presente in orario.
Dall’anno scolastico 2014/2015 tutte le classi del plesso aderiscono al Progetto “ Mind Lab”, un curricolo che prevede di dedicare un’ora settimanale ad attività con gli alunni con giochi di pensiero: “Un’ora con gioco non di gioco”.

 

Scuola Primaria - Flavio Busonera

La scuola Primaria “Flavio Busonera” si trova ad Abano Terme, in località Monteortone ed è strutturata a tempo normale.
Attualmente è frequentata da 112 alunni, suddivisi in 5 classi:
IA, IIA, IIIA, IVA e VA.
La scuola dispone di un’aula informatica, una biblioteca dotata di lavagna interattiva multimediale e un’aula ludica in cui vengono svolte le attività sportive. Vi è all'esterno un bel parco dove si svolgono attività motorie e ricreazione quando fa bel tempo.
La didattica viene integrata con progetti svolti in collaborazione con l’Amministrazione Comunale per lezioni di educazione ambientale (raccolta differenziata), di educazione stradale, di promozione culturale (teatro, biblioteca) e soprattutto per attività sportive (Più Sport a scuola, promozione Sportiva,).
Il Plesso quest’anno verrà coinvolto:

  • nello spettacolo di Natale che si svolgerà alla presenza dei genitori presso il Patronato di Monteortone.
  • un Progetto Musicale diretto dall’esperto musicale Giacomo Aduso che coinvolgerà gli alunni alla fine dell’anno in uno spettacolo di canto corale e suono del flauto.
  • Nella “Settimana della Merenda Sana”, finalizzata a promuovere corrette abitudini alimentari e a stimolare gli alunni, anche attraverso attività giocose, a consumare più frutta e verdura.

Nella scuola è molto attivo il Comitato dei Genitori che collabora fattivamente con i docenti nel raggiungimento di obiettivi educativi comuni e soprattutto nelle iniziative di solidarietà.

 

Scuola primaria- Edmondo De Amicis

La scuola Primaria E. De Amicis si trova ad Abano Terme in località Giarre. E’ una scuola strutturata a Tempo Pieno con 10 classi dalla prima alla quinta. Attualmente è frequentata da 191 bambini. L’orario scolastico si articola dalle ore 8.05 alle ore 16.05, dal lunedì al venerdì. Gli insegnanti accolgono i bambini e le bambine a partire dalle ore 8.00. Inoltre, dall’anno scorso, è attivo un utile servizio per le famiglie (a pagamento), di Pre e Post Scuola, organizzato dal Comune di Abano Terme.
La scuola è circondata da un ampio giardino e da un’estesa area “verde” adibita ad “Orto” che rappresenta uno dei luoghi peculiari per lo svolgimento progettuale di attività laboratoriali, educative e didattiche. L’Orto è dotato di “Serra” che è stata definita dai bambini “aula a cielo aperto”. Il plesso dispone di una moderna “aula di informatica” realizzata due anni fa con il contributo del comitato dei genitori e dell’Amministrazione Comunale. Sono presenti postazioni fisse e mobili ed una L.I.M. per un adeguato approccio alla didattica multimediale.
La biblioteca contiene circa 3.000 libri per ragazzi ed è possibile utilizzare la palestra comunale, adiacente alla scuola, per le lezioni di motoria.
L’offerta formativa programmata dai docenti del plesso si fonda sullo sviluppo del percorso di apprendimento curriculare degli alunni nel rispetto del loro benessere fisico, psicologico e relazionale. Con la programmazione educativa, didattica e progettuale delle attività inerenti alle materie scolastiche, i docenti del Team di classe desiderano insegnare ai bambini e alle bambine ad apprendere a lavorare in modo Costruttivo e Responsabile sia individualmente, sia in gruppo nell’ottica concreta dell’apprendere a “Saper Conoscere” e a “Saper Fare”.
Le discipline sono strutturate in interventi interconnessi tra loro all’interno dell’orario scolastico, offrendo la possibilità di avere momenti di riflessione, elaborazione,
approfondimento, ma anche di gioco e di socializzazione. La mensa rappresenta un segmento dell’orario scolastico di particolare rilevanza: è un momento importante di intervento pedagogico da parte dei docenti in cui è possibile dar luogo ad una reale educazione alimentare ed osservare le dinamiche di relazione per favorire dialoghi informali che contribuiscono al consolidamento dei rapporti interpersonali.
Ogni anno viene attivato un progetto di plesso per l’approfondimento dello studio della musica con un esperto esterno qualificato. La scuola consente, con l’orario a tempo pieno, di essere un funzionale supporto educativo all’impegno lavorativo delle famiglie del territorio e rappresenta, per la sua ubicazione logistica, un crocevia per l’utenza che arriva, oltre che dal quartiere stesso e dal territorio del bacino termale, anche dai rioni del circondario periferico della città.
L’insegnamento di Cittadinanza e Costituzione è trasversale a tutte le discipline e comprende l’educazione alla Convivenza, ai Diritti dell’Infanzia, all’Affettività, alla Salute, all’Ambiente.
Per i progetti di plesso e per le manifestazione la scuola può contare su una consolidata tradizione di collaborazione fattiva con un attivo Comitato Genitori.

 

Scuola Primaria - Giovanni XXIII

La scuola Primaria Giovanni XXIII è strutturata a tempo normale.
Gli alunni vengono accolti dai rispettivi insegnanti alle ore 8.00; le lezioni iniziano alle ore 8.05 e terminano alle ore 13.05 per un orario settimanale di 30 ore.
Fra i vari insegnanti si opera un attivo confronto sull'esperienza "del fare scuola" e sugli aspetti fondamentali riguardanti la formazione e l'istruzione alla luce delle significative e continue trasformazioni sociali.
Al centro del processo di insegnamento/apprendimento, è posta la persona, come essere unico e irripetibile nei suoi molteplici aspetti.
Come da tradizione, collabora con il gruppo docenti un Comitato Genitori che nel riconoscimento dei reciproci ruoli e nella condivisione della responsabilità educativa, si adopera in varie attività inserite nella programmazione curricolare.
La scuola si propone di:

  • offrire all’alunno percorsi formativi mirati all’acquisizione di competenze, intese come capacità di utilizzare conoscenze ( sapere), abilità (saper fare) e capacità personali, sociali e metodologiche, per gestire situazioni e risolvere problemi in contesti significativi;
  • favorire l’interdisciplinarietà ed unitarietà degli insegnamenti;
  • creare un clima di condivisione.

Le competenze disciplinari da sviluppare nell’arco della scuola di base tengono conto dei “traguardi per lo sviluppo delle competenze” previsti dalle Indicazioni Nazionali per il Curricolo e delle “competenze chiave” espresse dall’Unione Europea in termini di istruzione, al fine di promuovere la crescita personale e la cittadinanza attiva.
Alle competenze disciplinari si affiancano le competenze a carattere trasversale riguardanti l’ambito sociale e civico e la competenza metodologica “imparare ad imparare”.
All’interno delle diverse attività disciplinari viene privilegiata:

  • la coscienza e la conoscenza di sé,
  • la scoperta del proprio patrimonio emozionale,
  • la collaborazione nel gruppo quale prerequisito ad un sano sviluppo relazionale.

 

Scuola Primaria - Giovanni Pascoli

La scuola Primaria Giovanni Pascoli, circondata da un ampio giardino, si trova ad Abano, nel quartiere residenziale denominato San Lorenzo, che congiunge la periferia nord-est con il Centro Storico.
L'edificio scolastico risale alla fine degli anni '60, ma ha sostenuto ristrutturazioni, secondo i moderni criteri di sicurezza e di abbattimento delle barriere architettoniche. Si articola su due piani: al piano terra ci sono 4 aule/classi, due aule per lavoro di gruppo o laboratorio, un’aula computer, una palestra sufficientemente attrezzata e un’aula insegnanti; al primo piano 6 aule/classi, un’aula con LIM, un laboratorio musicale, un’aula gruppi, un’aula video, una biblioteca. Dal cortile della scuola si accede ad uno spazio adibito ad orto didattico.
L'orario scolastico è articolato su sei giorni, dal lunedì al sabato con il seguente orario: dalle ore 8.05 alle ore 13.05. Gli alunni frequentanti il plesso, sono suddivisi in dieci classi, dalla prima alla quinta.
La scuola primaria G. Pascoli promuove numerose iniziative di carattere didattico culturale, con lo scopo di educare all'acquisizione dei concetti di comunità, di partecipazione e di solidarietà agita. I nostri progetti vedono la valorizzazione delle competenze dei docenti, la collaborazione tra le classi e i docenti stessi nell’ottica di miglioramento. È prevista, per alcuni progetti la partecipazione di esperti esterni, allo scopo di arricchire ulteriormente l’offerta formativa.

 

Scuola dell’INFANZIA - Mago Merlino

La scuola dell’Infanzia Mago Merlino di Monterosso è organizzata in tre sezioni per età omogenea:

  • Sezione A – Piccoli 3 / 4 anni
  • Sezione B - Medi 4 / 5 anni
  • Sezione C - Grandi 5 /6 anni

La scuola è aperta dalle ore 8.00 alle ore 16.00 dal lunedì al venerdì.
Per realizzare i traguardi per lo sviluppo delle competenze e gli obiettivi di apprendimento previsti dalle “Indicazioni nazionali per il curricolo” prestiamo particolare attenzione al “benessere” dei bambini che si traduce in creazione di un clima sereno in cui vi sia ascolto, attenzione a ciascuno, tempi distesi, rispettando il bisogno di gioco, di movimento, di espressione e di socialità dei bambini.
Le attività vengono realizzate attraverso alcune linee metodologiche fondamentali, quali il gioco, l’esplorazione e la ricerca, la vita di relazione, l’organizzazione degli spazi e l’uso dei materiali sia informali che strutturati.
Le attività vengono svolte sia in sezione (gruppi di età omogenea) sia in intersezione (gruppi di età eterogenea).
Proprio per favorire le relazioni fra bambini di età diverse vengono create quotidianamente occasioni o dopo la merenda (giochi di gruppo, canti, danze, giochi liberi in giardino) o in periodi definiti durante l’anno scolastico (Progetti/ Laboratori/ Teatro/ Uscite/ Manifestazioni).

 

Sito realizzato e distribuito da Porte Aperte sul Web, Comunità di pratica per l'accessibilità dei siti scolastici, nell'ambito del Progetto "Un CMS per la scuola" - USR Lombardia.
Il modello di sito è rilasciato sotto licenza Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.